Il confronto dei prezzi all’ingrosso tra zona Sicilia e Italia – Luglio 2018

Autore: ServiziPerUtenzePubblicato il Data:

Sarebbe da dire “allarme” Sicilia. Preoccupazioni per il divario di prezzo tra la Zona Sicilia1 e i prezzi medi nazionali. I prezzi restano anche a Luglio più alti di quelli medi nazionali. La zona influenza il prezzo nazionale e la regola del system marginal price ha fallito se non ci sono impianti in Sicilia in grado di abbassare i prezzi.

Prezzi medi giornalieri Ita vs Sicilia per il mese di Giugno

Prezzi medi giornalieri Ita vs Sicilia per il mese di Luglio


A luglio il divario è ai massimi. Neanche un giorno il prezzo siciliano ha battuto quello nazionale, segno di un isolamento elettrico preoccupante e di uno scarso apporto del fotovoltaico. E’ l’eolico che fa il prezzo e quando il vento è solo brezza allora si va a gas.

Evidenziamo che i consumatori finali siciliani non subiscono penalizzazioni rispetto ad altri consumatori in quanto il prezzo applicato nei contratti è di regola indicizzato al prezzo nazionale (PUN Italia).

Sei un operatore del settore Energia?

Clicca sul pulsante sotto per scaricare gratuitamente il nostro Report mensile con tutti i dati sui costi indispensabili per l’analisi delle fatture e la creazione di offerte!


(1) La Sicilia dovrebbe essere quella con più penetrazione di energia rinnovabile, anche considerati i prezzi zonali che in questi mesi estivi misuriamo.

Condividi: